sedazione

 

Il controllo dell’ansia e del dolore nel paziente odontoiatrico pediatrico rappresenta un aspetto fondamentale durante il lavoro del pedodontista (dentista pediatrico). Una gestione non adeguata di questa��aspetto puA? rendere impossibile l’esecuzione di determinate procedure, soprattutto in bambini portatori di handicap o di particolari malformazioni cranio-facciali. In questi pazienti, infatti, risulta spesso difficile ottenere una collaborazione efficace.

 

mg-sedazioneUno sviluppo notevole delle tecniche sedative ha portato alla risoluzione quasi totale del problema. Ci riferiamo soprattutto alla tecnica della Sedazione Cosciente. Si tratta di un anestetico da somministrare per via inalatoria, composto da una particolare mistura di ossigeno e perossido da��azoto.

Il suo maggiore vantaggio A? quello di eliminare la sensazione di dolore alzando la soglia di sensibilitA� del paziente, lasciandolo allo stesso tempo abbastanza cosciente da poter contribuire al giusto esito della��intervento. Si basa sulla��utilizzo di una mascherina legata ad un macchinario erogatore delle sostanze prima menzionate.

Il medico puA? operare in tutta tranquillitA�, ordinando di volta in volta al paziente cosa fare, quali posizioni assumere.

 

Molti i vantaggi: gli odontoiatri risultano facilitati dalla calma del paziente e sono in grado di effettuare ogni tipo di intervento, anche quelli piA? delicati ed invasivi, mentre i piccoli pazienti (non avvertendo piA? il dolore) mantengono una tranquillitA� mentale del tutto anomala nel campo medico. Certamente limitati o del tutto assenti i traumi post operatori, gli strascichi sintomatici che altri tipi di sedazioni provocano (come per esempio la��anestesia totale, molto difficile da smaltire e che costringe il paziente ad un periodo di assoluto riposo nei giorni immediatamente seguenti alla��intervento).

 

La moderna pedodonzia si giova della scoperta della sedazione cosciente, poichA� essa A? in grado di sconfiggere tutti i pregiudizi reali che avvolgono da tempo la figura del dentista.

 

Da oggi i genitori possono tranquillamente sottoporre i propri figli alle cure necessarie, senza la paura di vederli in situazioni di disagio e paura.

 

Il nostro studio si avvale della collaborazione di un Medico Specialista in Anestesia e Rianimazione, il quale A? disponibile ad affiancarci in studio nei casi in cui sono richieste delle tecniche anestesiologiche per facilitare il trattamento di particolari pazienti (secondo le richieste ed il consenso dei genitori).