sigillatura

Le sigillature consistono nel posizionamento di una sorta di resina bianca (sigillante) nei solchi e nelle fossette dei denti posteriori al fine di creare una barriera ai batteri responsabili della carie proprio nelle aree piA? soggette a questa patologia.

 

La�� efficacia dei sigillanti sulla prevenzione della carie A? in relazione alla loro durata nel tempo.

Ea�� opportuno effettuare dei controlli regolari per verificare la��integritA� delle sigillature cosA� da ripristinarle in caso di infiltrazione o di perdita totale.

 

In particolare, A? opportuno ricordare che i primi molari permanenti erompono a 6 anni e sono denti esposti al rischio di carie in quanto difficili da detergere da parte del bambino. Questo accade sia per la scarsa manualitA� nel lavare correttamente i denti, che per la posizione che occupano in bocca ed infine perchA� caratterizzati dalla presenza di solchi.